airfree - sterilizzatori d'aria
il purificatore d'aria per tutti gli ambienti
Dentalfix distribuisce airfree Come funziona Airfree contro le muffe le allergie i funghi e come sterilizzatore d'aria per la vostra salute

Hotel

Perché preoccuparci della qualità dell’aria in hotel?

La contaminazione dell’aria negli hotel è motivo di molta preoccupazione sia in ospedali che negli Hotel.
Impariamo in questa guida come si acquisiscono vantaggi importanti in competitività e immagine con il trattamento dell’aria.

Conosciamo i principali responsabili della cattiva qualità dell’aria

Batteri: nel 1976 le autorità degli Stati Uniti scoprirono una nuova specie di batteri che causarono polmonite in un gruppo di veterani della seconda guerra mondiale che parteciparono ad una conferenza in un hotel di Filadelfia ¹·² . Fu ipotizzato che i veterani vennero infettati e dopo poco tempo 34 di loro morirono 2

Dagli accertamenti , fu scoperto il battere “Legionella Pneumophila” che era proliferato nel sistema di aria condizionata dell’hotel propagandosi , con l’aria ,in tutti gli ambientie infettando le persone attraverso l’inalazione dei batteri in sospensione.

La Legionella non è l’unico battere potenzialmente patogeno presente nell’aria , starnutendo,tossendo o solamente parlando si espelle uno spray di goccioline costituite principalmente da saliva,ma contenenti anche un certo numero di microrganismi provenienti dal naso, dalla gola e dai polmoni.
Il micobatteri della tubercolosi , il corinobatterio della difterite gli stafilococchi e gli streptococchi possono sopravvivere per giorni settimane o mesi nei nuclei delle goccioline temperatura ambiente.

Muffa(funghi):infiltrazioni e umidità sono fattori di predisposizione per la comparsa della muffa .

Le colonie di muffa proliferano liberando nell’aria particelle invisibili chiamate spore che quando vengono inalate possono scatenare allergie e malattie infettive ( 80% degli allergici sono sensibili alle muffe ( 5 ) .

In un hotel di Cincinnati USA la contaminazione delle muffe causò una spesa ( per lavori di ristrutturazione dell’hotel ) superiore ai 2 milioni di dollari, inoltre il direttore dell’hotel che seguiva i lavori ,quasi morì per una pneumonite contratta durante queste fasi dei lavori (4 ).

In un altro caso un famoso hotel di Waikiki nelle Havai, fu costretto a chiudere per colpa delle muffe una parte dell’hotel.

Acari: esite una relazione diretta tra la presenza degli acari el’insorgenza di malattie respiratorie. Questi microrganismi vivono nei materassi cuscini, divani, moquette, e preferiscono i locali umidi e ricchi di scaglie di pelle umana di cui si nutrono . Sono nelle feci e negli scheletri di questi insetti che sono contenute le sostanze allergenizzanti che provocano le allergie ( 6 ).

Durante un semplice riordino della camera o quando si passa l ’aspirapolvere la concentrazione di queste sostanze può aumentare di 1000 volte nell’aria ( 6 ). E’ accertato inoltre che l’aspirapolvere non è in grado di trattenere queste sostanze ( 8 ) ,

IL 30 % circa della popolazione occidentale è allergica e il 10 % è asmatica con valori in aumento

Aspetti chimici da considerare

Molte volte gli agenti chimici sono responsabili della cattiva qualità dell’aria negli hotel , questo può causare irritazioni alle vie respiratorie.

Le principali fonti di queste sostanze chimiche sono i prodotti usati per le pulizie e il tabacco.

Con lo scopo di eliminare gli odori alcuni hotel utilizzano, in modo equivoco , generatori di ozono applicando ionizzatori e ozonizzatori di aria ( 3 )

L’ozono,anche se ha efficacia come antibatterico,è un gas molto tossico e può provocare irritazione agli occhi,naso,gola e polmoni.
I bambini asmatici ,specialmente ne sono molto sensibili.

Qual è la tendenza in fatto di igiene ambientale nei migliori hotel ? In modo da evitare indisposizioni da parte degli ospiti e predisporre tutte le misure necessarie affinché il soggiorno sia il più gradevole possibile , si devono adottare alcune precauzioni:

  • utilizzare materiali riciclabili con basso indice sulla emissione di composti volatili
  • utilizzare materassi e cuscini antiallergici
  • adottare sistemi adeguati per migliorare la qualità dell’aria (10 ).

Considerando la crescente domanda del pubblico, non solo ad un concetto che si stà affermando : “hotel salute e benessere”