airfree - sterilizzatori d'aria
il purificatore d'aria per tutti gli ambienti
Dentalfix distribuisce airfree Come funziona Airfree contro le muffe le allergie i funghi e come sterilizzatore d'aria per la vostra salute
Documento senza titolo

Ambienti con problemi di muffa

Le colonie di funghi sono conosciute come macchie di muffa, e possono essere di color verde, bianco od azzurrognolo e si manifestano nelle pareti, superfici di piante, alimenti, tessuti e altri materiali.

In qualche caso è possibile sentire un odore caratteristico comunemente conosciuto come “odore di muffa”. Normalmente, odore di muffa e muffe visibili significano problemi nella qualità dell’aria, a causa della grande quantità di spore rilasciate.

E’ bene eliminare i focolai di muffa e le bolle prima che dopo il loro manifestarsi, in quanto oltre alle conseguenze per la salute le muffe distruggono le superfici dove proliferano, potendo danneggiare in modo permanente anche le apparecchiature elettroniche.

Una colonia di funghi, una macchia di muffa, provoca una continua liberazione di spore nell’aria. Quando le inaliamo, esse possono innescare crisi allergiche provocando difficoltà respiratoria, congestione nasale, raffreddori, starnuti, irritazione alla gola, tosse, fatica e difficoltà di concentrazione.

Possiamo dire che sono capaci di causare reazioni tossiche, che a detta di alcuni studi, si crede siano 40 volte più tossiche quando vengono inalate di quando vengono ingerite.

Meno comuni invece sono le infezioni causate dai funghi ed acquisite attraverso l’inalazione di spore che attaccano principalmente individui il cui organismo presenta un sistema immunitario molto compromesso.

Queste infezioni sono estremamente gravi, con una difficile diagnostica, e posseggono un alto tasso di mortalità.

Come vediamo il problema della muffa è molto grave e non si limita ad un odore sgradevole o ad una macchia. Questo invasore è responsabile per la movimentazione di milioni di dollari negli Stati Uniti, in un settore che viene chiamato “industria della muffa”, queste spese comprendono:

  • Spese per il trattamento delle diverse malattie che derivano dal contatto con le muffe;
  • Spese per la pulizia e la sostituzione delle parti danneggiate;
  • Cause assicurative (assicurazione per la salute e per la casa) per danni causati dagli invasori;
  • Procedimenti contro costruttori, imprenditori, architetti, manutentori di edifici per la scarsità dei materiali di costruzione utilizzati, errori architettonici e di manutenzione;

Tutti i tipi di fungo e quindi la muffa sono drasticamente ridotti da Airfree. Non più funghi sulla pelle, né muffa su indumenti e neppure nelle zone più umide della casa.

Il fungo e le sue spore sono distrutti all’interno del nucleo ceramico di
Airfree ad altissime temperature. Con Airfree dite addio ai funghi e alla muffa nel vostro ambiente.

La riduzione di funghi e spore in qualsiasi area protetta da Airfree ,evita il formarsi di muffe nei formaggi, pane, frutta ed altri alimenti.

L’assenza di funghi e spore rende gli ambienti protetti da Airfree ideali per la conservazione di videocamere, video, foto, diapositive, negativi ed altri dispositivi che sviluppano funghi.

Silenziosamente ed in modo sicuro, Airfree protegge i Vostri oggetti ed i Vostri ricordi.

Le spore dei funghi che trasformano in muffa e sono sempre presenti. Quando la temperatura e l’umidità nell’ambiente sono condizioni adatte , la spora fa germinare la muffa e lo sviluppo comincia. Questo sviluppo contamina i libri, i vestiti, i documenti e le opere d’arte.

Airfree distrugge la muffa eliminando le spore, contribuendo ad un ambiente più sano per la gente proteggendo anche le opere antiche.

Consigli per l’installazione di Airfree in stanze contaminate dalla muffa

  • Installare la vostra unità di Airfree secondo le norme contenute nel manuale
  • permettere che la vostra unità Airfree funzioni almeno una settimana prima che si realizzi una significativa riduzione delle spore della muffa.
  • Pulire gli articoli e le superfici infettate dalla muffa con apposite soluzioni, poiché sono una continua fonte di nuove spore.
  • È importante avvertire che Airfree non distruggerà o non rimuoverà la muffa che ha infettato un articolo o una superficie . Quelle superfici devono essere pulite manualmente rimuovendo la muffa. Airfree impedirà che le spore liberate dalle colonie della muffa vadano a ricontaminare altre zone ed inibirà lo sviluppo delle colonie attuali.