airfree - sterilizzatori d'aria
il purificatore d'aria per tutti gli ambienti
Dentalfix distribuisce airfree Come funziona Airfree contro le muffe le allergie i funghi e come sterilizzatore d'aria per la vostra salute

Domande Frequenti sui prodotti Airfree

1. Come funziona Airfree?
Airfree incenerisce i microrganismi all’interno dei suoi capillari riscaldati. L’aria contaminata viene spinta all’interno del nucleo ceramico per convezione ed i microrganismi vengono distrutti ad alte temperature, a prescindere da quanto possano essere resistenti o pericolosi.

2. Airfree ha degli effetti collaterali (o indesiderati)?
No. La nuova tecnologia utilizza il calore per depurare l’aria. Non vi sono effetti indesiderati, nessuna emissione, né produzione di ioni, né particelle. Airfree dovrebbe essere utilizzato in tutte le case ed uffici, per depurare silenziosamente, costantemente ed efficacemente l’aria.

3. AirFree non smette di lampeggiare. Che significa?
AirFree comprende elementi di elettronica avanzata che permettono di rilevare qualsiasi posizione scorretta dello stesso od eventuali malfunzionamenti del dispositivo. Se la luce blu anti-stress non smette di lampeggiare, accertatevi che AirFree sia in posizione verticale.Se i fori attraverso i quali l’aria entra ed esce non sono ostruiti, il fatto che la luce continui a lampeggiare può essere dovuto ad una presa elettrica difettosa. Provare a collegare il dispositivo ad una presa elettrica adeguata. Nonostante ciò, se dopo un minuto la luca superiore continua ancora a lampeggiare sebbene AirFree sia stato installato correttamente, questo indica che il dispositivo non funziona correttamente, pertanto restituitelo al Vostro commerciante.

4. Si corre qualche rischio mentre la luce superiore di AirFree lampeggia?
No, quando AirFree rileva qualche irregolarità disattiva automaticamente il TSS (termodynamic sterilization system) del suo nucleo ceramico.

5. Qual’è la capacità di depurazione Di Airfree ?
Airfree P80 è stato progettato per le stanze fino ad un massimo di 32m² o 80 m³; Airfree P60 è stato progettato per le stanze fino ad un massimo di 24m² o 60m³; Airfree P125 è stato progettato per le stanze fino ad un massimo di 51m² o 125m³

6. Si può installare Airfree in ripostiglio od in una piccola stanza?
Si, ma assicurarsi che il locale abbia un volume maggiore di 11m3. Airfree non deve essere posto sotto scaffalature che potrebbero diminuire la sua efficacia.

7. Airfree può essere utilizzato in ambienti con aria condizionata?
Si.

8. Come si fa a sapere se Airfree non funziona?
Basta toccare la parte superiore, se è calda, Airfree funziona correttamente.

9. Airfree può essere installato in corridoio così da poter raggiungere tutta la casa?
No. Airfree ridurrà la contaminazione esclusivamente all’interno del corridoio.

10. Si può installare in una stanza chiusa?
Si, purché abbia almeno 11m3 di volume.

11. Porte e finestre devono rimanere chiuse?
No

12. Airfree elimina batteri e virus?
Si. A differenza di dispositivi che utilizzano filtri, Airfree è risultato maggiormente efficace anche con i microrganismi più piccoli, poiché essi vengono facilmente spinti dai flussi di Airfree all’interno del nucleo ceramico.

13. Si può spostare Airfree da una stanza ad un’altra?
No. Airfree deve rimanere collegato sempre nella stessa stanza 24 ore al giorno. La tecnologia brevettata di Airfree funziona gradualmente e non si deve interrompere il suo ciclo. Spostandolo da una stanza all’altra si interromperebbe il ciclo.

14. Quando si esce da casa Airfree si deve spegnere?
No. Airfree deve rimanere sempre acceso.

15. Cosa succede se si scollega Airfree o in caso di black out?
Airfree impiegherà approssimativamente lo stesso tempo per recuperare il livello di contaminazione precedentemente ridotto.

16. CADR misura l’efficacia del Airfree?
Per niente. CADR non è destinato per verificare la tecnologia di Airfree. La guarnizione di AHAM (trovata solitamente sulla parte posteriore di una scatola del depuratore di aria) elenca tre numeri di tasso di consegna di aria pulita (CADR): uno per il fumo di tabacco, uno per polline ed uno per la polvere. Il CADR indica il volume di aria filtrata trasportata da un depuratore di aria. Più alti sono i numeri nel fumo di tabacco, il polline e la polvere, più velocemente l’unità filtra l’aria. La ragione principale per la quale CADR non è progettato per Airfree è perché Aifree non filtra ma distrugge i microrganismi denaturandoli attraverso il processo termico , CADR soltanto si applica a volumi di aria filtrata trasportata da un depuratore di aria come
detto in precedenza. CADR non misura la riduzione dei microrganismi come la muffa ed i batteri che è rilevabile soltanto da un laboratorio di microbiologia. Airfree distrugge (non prendendolo o facendolo attrarre in una superficie) tutto i microrganismi senza riguardo a quanto piccoli o pericolosi possono essere. 99.99% di tutte le particelle organiche vengono completamente sono distrutte attraverso il nucleo di ceramica brevettato negli Stati Uniti di Airfree.

17. In che modo Airfree distrugge gli acari?
Airfree elimina i funghi indispensabili per la sopravvivenza degli acari, sia a livello di cibo che per la loro digestione. Gli acari vengono ridotti nella stessa percentuale di riduzione dei funghi.

18. In che modo Airfree elimina i funghi?
Come spiegato sopra, Airfree elimina i microrganismi ambientali, includendo funghi e spore. Eliminando le spore, si bloccherà la formazione di nuove colonie che saranno mantenute a livelli molto bassi.

19. In che modo Airfree distrugge i virus?
Questi microscopici microrganismi sono facilmente eliminati all’interno dei capillari ceramici di Airfree. La temperatura interna è tre volte maggiore di quella richiesta per incenerirli.
Airfree è il miglior alleato per prevenire malattie respiratorie.

20. In che modo Airfree elimina gli odori di tabacco?
Airfree elimina qualsiasi odore organico ambientale, includendo il tabacco.

21. Airfree rilascia del gas o delle sostanze chimiche?
No. Il processo di sterilizzazione di Airfree è naturale. Consultare il sito per i test sulle particelle e O3 (ozono).

22. Airfree riscalda l’ambiente?
No. Airfree non aumenta la temperatura ambientale. Per dare un’idea, due dispositivi Airfree collegati all’interno di una stanza forniscono tanto calore quanto quello dato dalla presenza di un individuo nella stessa stanza.

23. Airfree ha effetti sull’umidità?
No.

24. Airfree ha bisogno della sostituzione di filtri?
No. La tecnologia Airfree utilizza il calore e non ha bisogno di sostituzione filtri, né emette sostanze pericolose. Non richiede, inoltre, alcun tipo di manutenzione, se non la pulizia della parte superiore con un panno asciutto o umido. Durante le procedure di pulizia, si consiglia di scollegarlo dalla presa di corrente.

25. I consumi di Airfree sono elevati?
No. Il consumo del Airfree è di appena 48 watt per P80, di 45 watt per P60 e di 50 watt per
il P 125

26. La parte superiore calda di Airfree può causare ustioni ai bambini?
No. La parte centrale superiore è intorno ai 61°C, non sufficiente a causare ustioni alla mano di un bambino.

27 - La luce anti-stress interferisce con la funzione di sterilizzazione di Airfree?
No. La luce anti-stress ha un effetto estetico , distensivo e rilassante .può essere usata semplicemente come luce di notte per i bambini o nelle stanze dei neonati. Secondo la cromoterapia la luce blu ha effetto calmante e distensivo.